Follia a Como, nigeriano picchia una ragazza sul treno senza motivo. Poi attacca gli agenti: bloccato col Taser (Video)

Da Il Giorno – Como, 24 luglio 2023 – La pattuglia della Squadra Volante, in transito domenica pomeriggio in piazza Sant’Agostino, è stata attirata dalla richiesta di aiuto di una ragazza, una milanese di 19 anni, che ha raccontato agli agenti di essere stata aggredita e picchiata da uno straniero sul treno appena arrivato da Milano, ancora fermo nella stazione di Como Lago.

Così i poliziotti sono saliti sul convoglio e hanno rintracciato l’uomo, un cittadino nigeriano di 39 anni, regolare sul territorio ma senza una dimora stabile e con precedenti di polizia, che alla vista degli agenti, ha iniziato a insultarli, scagliandosi contro di loro, fino a essere immobilizzato con il Taser.

Portato dapprima all’ospedale e poi in Questura, è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. Dopo la concessione di un rinvio per i termini a difesa, è stato scarcerato con obbligo di dimora nel Comune di Como con la possibilità andare al lavoro. Per l’aggressione la ragazza ha invece sporto denuncia a piede libero, per la quale si procederà separatamente.

Leggi la notizia su Il Giorno

Commenta per primo

Lascia un commento