Bologna, nigeriano non vuole farsi controllare da 2 agenti donna e le pesta: salvate da un passante

Da Il Resto del Carlino – Bologna, 2 agosto 2023 – Il fiuto di Barack colpisce ancora e smaschera uno spacciatore in piazza XX settembre. Peccato che il 22enne nigeriano, non fosse proprio  d’accordo a farsi controllare, e ha picchiato due poliziotte. A segnalare il pusher alla polizia era stato il cane antidroga, che ha indicato al suo conduttore un individuo sospetto poco lontano dalla stazione di Bologna.

Lo spacciatore se l’è presa con le due poliziotte della volante. Quando due agenti dell’equipaggio, tutto al femminile, si sono avvicinate per identificarlo e controllarlo, l’uomo ha reagito con violenza, aggredendo le poliziotte e anche un cittadino intervenuto in loro aiuto, colpito con una testata in pieno viso.

È successo nel tardo pomeriggio di ieri. Il pusher, un 22enne di origine nigeriana, già con precedenti, è stato arrestato per resistenza e lesioni finalizzate alla resistenza a pubblico ufficiale, oltre che per il possesso degli stupefacenti che gli sono stati trovati addosso. Il giovane era già finito nei guai in passato, sempre nella zona tra piazza XX settembre e la galleria 2 agosto. Sia le poliziotte che il cittadino si sono dovuti fare medicare al pronto soccorso alcune ferite

Leggi la notizia su Il Resto del Carlino